Tra ponti e liberazioni

Foto di Michele Matteo Catanzariti

Un solo ponte quest’anno, ma piuttosto lungo. Pasqua, quel 25 aprile fin troppo bistrattato e Primo maggio: due settimane belle piene, in cui è sempre più facile dimenticare a che giorno siamo. Se poi ci metti anche la febbre, ti ritrovi ad attaccarti ancor di più al senso di Liberazione. Comunque, belle cose anche in questa seconda parte di mese. Ho avuto il piacere di vedere un Manuel Agnelli in formato inedito e piacevolmente sorprendente, ne ho scritto su Sentireascoltare.

Il live mi ha permesso anche di riprendere un disco fantastico, si tratta di Let Them Eat Chaos di Kate Tempest. Meraviglioso, ne scrissi anche su Politics (che, per inciso, è esaurito sullo store di Mondadori, grazie a tutti!). A proposito di libri, la stesura di Patriots prosegue ed è spiazzante – anche qui in senso positivo – il fatto che Riace abbia il ruolo di far tornare gli artisti nostrani a prendere posizione: il Manifesto, Marlene Kuntz e Skin, e Vinicio Capossela sono solo gli esempi più lampanti.

Su Sentireascoltare a breve parlerò dei nuovi album di National e Local Natives, mentre su Rumore tratterò di libri e dischi, a breve sulla versione digitale della rivista sarà pubblicata la mia intervista a Julia Holter. Non posso non dire che quando mi mandarono il disco di Lizzo a gennaio, dicendomi che sarebbe esplosa in un batter d’occhi, non ero così convinto. E invece… Diverso il discorso per le ultime uscite discografiche, che devo in parte recuperare e in parte non mi hanno entusiasmato. Diverso il discorso per la prova coi Parkwave; un po’ arrugginiti, ma è sempre bello ritrovarsi e suonare insieme. La prossima volta passerà meno tempo, promesso! E intanto, domani andrà in onda – in rigorosa diretta – la puntata numero 350 di This Is Pop?. Sono passati quasi tre anni dall’esordio, roba da non crederci.

Tempo di cambiare pagina del calendario, mettere a riposo questo aprile (a me ricorda sempre T.S. Eliot, strano!) e tuffarci in un maggio tutto da decifrare. Di sicuro ci sono un po’ di live: Foals e Medimex in primis. Ci vediamo lì?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...